Consigli per la skincare invernale

Ci siamo: manca pochissimo alla vera stagione invernale, quando le temperature mettono a dura prova la nostra pelle che invece ha bisogno di essere protetta, nutrita ed idratata soprattutto quando le temperature si abbassano.

Infatti, con il freddo, le naturali difese dell'epidermide si abbassano perdendo lipidi e altre sostanze nutrienti, e questa diventa secca e meno elastica: è dunque importantissimo nutrire a fondo la pelle. Non dimentichiamo, però, anche di preparare la pelle al freddo, magari utilizzando detergenti dalle formulazioni delicate ma con un'alta capacità di detersione, preservando l’idratazione della pelle e la sua naturale barriera. Il passaggio successivo alla detersione del viso? Applica un tonico lenitivo per ripristinare al meglio il PH naturale della pelle. 

Vediamo adesso i veri attori invernali per la nosta pelle: sieri e creme.

Quali Sieri e Creme usare d’inverno? Noi consigliamo un utilizzo combinato di Siero e Crema idratante meglio se con una capacità protettiva anti-inquinamento. Hai una pelle particolarmente secca? Scegli creme viso da giorno con texture ricche e corpose.

Gli ingredienti che fanno la differenza per la tua pelle?

I principi attivi migliori per questa stagione, ma in generale per la tua pelle, sono il burro di karitè (dall'azione nutritiva), l'acido ialuronico (dalla funzione idratante) e gli estratti vegetali ricchi di acidi grassi omega 3 e 9 (dall'alto potere antiossidante). Per la pelle grassa gli ingredienti consigliati, oltre ad acido ialuronico e collagene, sono tutti quelli ad effetto opacizzante ed anti-sebo come la bardana ed il te verde.

Come trattare labbra e viso d’inverno?

Abbiamo parlato di viso ma soffermiamoci su alcune zone più sensibili di questo, come il contorno occhi e le labbra che si disidratano facilmente dando origine a linee, segni di stanchezza e screpolature. Per questo consigliamo l’utilizzo di prodotti specifici per queste zone ed è meglio evitare i detergenti schiumogeni che potrebbero risultare troppo aggressivi e provocare alcune irritazioni.

Tutto dipende dalle temperature esterne del posto nel quale ci si trova: se di media i gradi sono superiori a 10,nessun problema. Se, invece, scendono sotto questa soglia meglio fare attenzione.

Detergere il viso con acqua calda o fredda d’inverno?

La temperatura dell’acqua è fondamentale e non deve mai essere troppo fredda, ma nemmeno troppo calda. Sconsigliamo di effettuare la detersione del viso sotto la doccia, perché tendenzialmente utilizziamo una temperatura dell’acqua troppo elevata.

Protezione solare d’inverno?

Sembra strano ma invece non lo è affatto: l’utilizzo dei solari d’inverno è importante perché i danni dei raggi UV sono sempre in agguato. Infatti, in inverno è necessario difendersi dagli UVA, che a differenza dei raggi solari estivi, non irritano direttamente la pelle, ma, raggiungendo il derma, stimolano la produzione di melanina e causano invecchiamento cutaneo e stress ossidativo.


Leave a comment

Please note, comments must be approved before they are published

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.